domenica 4 dicembre 2016

I videogiochi da regalare o comprare a Natale 2016

Anche quest'anno voglio aiutarvi negli acquisti natalizi fornendovi una ventina di giochi tra cui scegliere, che siano per console portatili, PC o console casalinghe. Ne avrete per tutti i gusti!







Ormai ci siamo, che vi piaccia o meno il Natale è alle porte. Quest'anno voglio esagerare, così non avrete più scuse quando dovrete andare ad acquistare il vostro dono natalizio da mettere sotto l'albero o da regalare ad un amico. Lasciate che vi faccia da renna e traini la vostra slitta degli acquisti natalizi fornendovi ben venti titoli da mettere sotto l'albero questo Natale 2016. Mentre leggete, è caldamente consigliata una cioccolata calda, dei biscottini e una musica con dei campanellini in sottofondo. L'atmosfera deve essere quella giusta!

 

 

The Last Guardian (PS4)


Dopo un lungo sviluppo e alcuni ritardi, finalmente possiamo mettere le mani su questa tanto attesa avventura. Chi ha avuto la fortuna di provare Ico e Shadow of the colossus, debuttati su PlayStation2 ormai più di dieci anni fa ritoroverà in questo titolo le stesse atmosfere. Un'avventura puzzle game da affrontare con un singolare compagno controllato dall AI, che già dal trailer regala più di un'emozione.





South Park Scontri Di-Retti (Xbox One, PS4, PC)


Seguito del videogioco Stick of Truth e tratto dalla omonima serie, il titolo si propone come un RPG classico a turni, o meglio, come una parodia di esso. I miglioramenti rispetto al predecessore sembrano esserci, ma non preoccupatevi: scoregge e volgarità gratuite sono ancora all'ordine del giorno. Le risate sono assicurate.






Steep (Xbox One, PS4, PC)


Le montagne del simulatore di sport estremi di Ubisoft sono ricoperti da uno spesso strato di neve, e creano il perfetto clima natalizio per un gioco invernale. Steep dona al giocatore un paio di sci, snowboard e una tuta alare, prima di lasciarlo sulla cima di alte montagne con un solo obiettivo: tornare giù. Nel farlo potrete affrontare i vostri amici in multiplayer o sfidare voi stessi raggiungendo il vostro record personale.




Super Mario Maker 3DS

 

Dopo l'enorme successo su WiiU, ecco che finalmente anche i possessori di una console portatile Nintendo potranno scatenare la loro fantasia e creare tantissimi livelli diversi nel mondo dell'idaulico più famoso di sempre. Si, crea, si gioca e sopratutto si condivide il tutto con gli amici. Peccato che, a differenza della versione console, la condivisione sia solo tramite Wifi.




Tyranny (PC)


Obsidian Entertainment ritorna con un GDR classico con atmosfere fantasy che farà impazzire tutti gli amanti del genere. Se con Pillars of eternity avevano dimostrato che gli RPG con visuale isometrica e sfondi bidimensionali sono ancora in grado di dire la loro, con questo Tiranny riconfermano il tutto e ci fanno chiedere come mai non se ne facciano più.





Dishonored 2 (Xbox One, PS4, PC)


Seguito di Dishonored, stealth/action game in prima persona, questo secondo episodio mette molta carne al fuoco: un nuovo personaggio ad affiancare Corvo Attano, nuove location e migliorie al gameplay. Vi consiglio di farvi due regali in questo caso e di portarvi a casa anche il primo capitolo. Ne vale la pena.






Silence (Xbox One, PS4, PC)


Un' avventura grafica ambientata in un mondo fiabesco, seguito diretto di The Whispered World successo del 2009 targato Daedalic Entertainment, la software house tedesca che ha dato i natali alla serie Deponia. Non è necessario aver giocato al primo capitolo per rimanere estasiati dalla qualità artistica e narrativa di questo titolo.





Pokemon Sole e Luna (3DS)


Nella speranza di dimenticare Pokemon Go, o di prendersi una pausa da esso, torniamo finalmente ai nefasti della serie con un titolo che promette tanti nuovi animaletti, tutta la nuova Hwaii island da esplorare e le nuovissime forme alola. Stando a vedere non c'è nulla di veramente nuovo rispetto ai precedenti (e numerosi) capitoli, ma forse questo è anche un bene.




Final Fantasy XV (Xbox One, PS4)


Dopo aver subito ritardi, cambi di nome, cambio di direttore esecutivo, finalmente è uscita l'ultima fantasia finale che prometteva di ritornare ai nefasti della serie dopo le troppe delusioni subite dai fan. Per chi non lo sapesse, non c'è bisogno di aver giocato i 14 capitoli precedenti per godersi questo JRPG, ogni Final Fantasy è a sè stante tranne per alcuni elementi. Sicuramente la durata e una trama e dei personaggi di cui facilmente vi dimenticherete.



Darksiders: Warmastered Edition (Xbox One, PS4, PC, WiiU)


Edizione ripulita e aggiornata dell'action fantasy alla Devil May Cry uscito diversi anni fa su Xbox360 e poi su PC. Personalmente, ho adorato questo gioco, che ha avuto anche un ottimo seguito (acquisto obbligato se prenderete questo). Ancora non capisco come mai non abbia avuto il successo di vendite che meritava. Solido gameplay, character design spettacolare e una buona longevità. Recuperatelo!



The Dwarves (Xbox One, PS4, PC)


Tratto dalla saga best-seller dei Nani di Markus Heitz, questo gioco ti farà vivere una storia affascinante nei panni del più appassionante popolo fantasy: i nani!
Un rpg ambientato in un mondo Tolkeniano in cui affronterete orde di nemici attraverso battaglie in tempo reale controllando fino a 15 eroi diversi. Unico neo, forse? La difficoltà, che pare decisamente elevata.




Gears of War 4 (Xbox One, PC)


Il nuovo Gears of War è anche il primo a non essere sviluppato dal creatore della serie Epic Games. Un nuovo cast di personaggi - tra cui JD Fenix, il figlio del protagonista della trilogia originale Marcus Fenix - e la solita storia: un nuovo gruppo di locuste che invadono la terra, pronte a farsi tritare a colpi di fucili e granate dai grandi, grossi e muscolosi umani.




Amnesia Collection (PS4)

 

Forse non il gioco più adatto al clima natalizio, visto la forte componente horror, ma sicuramente un titolo da non farsi mancare. Se non vedere l'ora di mettere le mani sul settimo capitolo di Resident Evil, preparatevi ad un Natale al cardiopalma con questa raccolta che include le versioni PlayStation 4 di Amnesia: The Dark Descent, Amnesia: A Machine For Pigs e Amnesia: Justine.




Civilization VI (PC)


Se siete fan della serie o comunque appassionati, probabilmente l'avrete già acquistato. Per tutti gli altri, Civilization è uno dei padri fondatori del genere 4X, gli strategici a turni in tempo reale in cui uno o più giocatori competono contro avversari controllati dal computer per far crescere la loro civiltà partendo da una piccola tribù per arrivare a controllare tutto il pianeta attraverso diversi periodi di sviluppo temporale.



World of Final Fantasy (PS4, Vita)


Destinato soprattutto a chi si avvicina per la prima volta agli RPG e al mondo di FF, in questo gioco vestirete i panni di due gemelli mentre viaggiano attraverso molteplici mondi in cerca dei loro ricordi perduti, catturando e allevando mostri lungo la strada. Strizzate d'occhio ai fan della saga e chi ha le ovaie che fremono al solo vedere la tenerezza di questi coccolosi personaggini in miniatura.




Skyrim Special Edition (Xbox One, PS4, PC)


Nell'attesa (infinita) di un nuovo capitolo della serie, Bethesda ci fornisce una remaster di questo capolavoro contentene anche tutte le espansioni. Se non ci avete mai giocato, sappiate che vi siete persi unodei migliori giochi di ruolo di sempre. Ci sono i draghi, per la miseria, cosa volete di più? Ah, ora avrete pure le mod su console. Credo di aver detto tutto.




Gravity Rush 2


Probabilmente molti di voi non lo conosceranno, dato che è uscito per Vita, però il primo capitolo è stato uno dei migliori giochi per la portatile Sony. Impersonerete Kat, super eroina capace di andare contro le leggi di gravità e di ribaltare l'intero mondo di gioco con la semplice pressione di un tasto del vostro joypad. Artisticamente fantastico, con questi ambienti a metà tra l'industrializzato e il naturale, che sembrano disegnati a mano.




Dead Rising 4 (PS4) 

 

Frank West è tornato. Il protagonista originale della serie d'azione zombie si ritrova ad affrontare orde di zombie in una piccola città del Colorado sopraffatto con i non morti durante il Natale. Non so molto altro sul gioco mentre scrivo, in quanto non ancora uscito, ma sembra avere la stessa enfasi a trasformare praticamente tutto quello che c'è intorno a te in un'arma, come i suoi predecessori, pronti a fare carneficine.




Rise of the Tomb Raider (Xbox One, Xbox360, PS4, PC)

 

Se già avevo adorato il reboot della saga uscito qualche tempo fa, questo nuovo capitolo sembra ancora migliore del predecessore. Ancora più avventura, ancora più azione e ancora più ferite per la povera Lara, che ogni volta arriva a fine avventura in condizioni davvero pietose. Per chi non avesse la possibilità di giocare Uncharted, potrebbe rimediare con questo titolo, non al pari ma comunque decisamente convincente.




The Walking Dead: A New Frontier (PC, PS3, PS4, Vita, Xbox360, Xbox One) 

 

Terza stagione di questa avventura grafica tratta direttamente dai fumetti di Robert Kirkman, che grazie alla firma di TellTale saprà emozionarvi come la serie TV omonima non ha saputo fare. Ogni vostra scelta sarà decisiva nello svolgimento della trama, che prenderà pieghe davvero inaspettate, lasciandovi coinvolti fino alla fine. Se non lo avete ancora fatto, recuperate le prime due stagioni e preparate le lacrime, le emozioni saranno forti, promesso.

Nessun commento:

Posta un commento